Maschere di carnevale in stile veneziano

20170206_211338

Il carnevale di Venezia è uno dei più famosi d’Italia, così come sono celebri le sue maschere sofisticate! Di seguito vi spiego come realizzarne una in carta pesta per indossarla o anche solo come decorazione.

Per chi???

Per bambini dagli 8 anni

Occorrente:

  • palloncino
  • colla vinilica e acqua, pennello
  • forbici
  • carta di giornale (va bene quella dei quotidiani)
  • tempera bianca più i colori a piacere per il decoro
  • brillantini e paillettes a piacere
  • cartoncini colorati
  • scotch
  • bicchiere di plastica

Procedimento:

Gonfiate il palloncino e posizionatelo sul bicchiere di plastica, che fungerà da supporto. Preparate una forma simile ad un naso accartocciando un pezzo di giornale e poi incollatelo sul palloncino: il palloncino sarà il supporto sui cui creare il volto per la maschera, quindi, posizionate il naso all’incirca nel centro; ricopritelo completamente con lo scotch. Realizzate, poi, una sagoma ovale simile ad una bocca seguendo lo stesso procedimento adottato per il naso.

(Nelle foto al posto del palloncino è stato usato un supporto di giornale)

Iniziate poi a spezzettare i fogli di giornale e mescolate la colla vinilica con l’acqua. Spalmate un po’ di colla e fatevi aderire sopra un pezzo di giornale e, infine, ricopritelo di colla; procedete così fino a ricoprire metà del palloncino e poi ripetete tutto per creare tre strati. Lasciate asciugare la carta pesta un giorno e poi scoppiate il palloncino.

Una volta ottenuta la sagoma di carta pesta dovete darle la forma della maschera: disegnate l’ovale e poi ritagliatela. Procedere dipingendola tutta di bianco, dando almeno due mani di tempera coprente.

Una volta asciugato il fondo bianco potete decorare la maschera come preferite!! Date libero sfogo a ghirigori, gocce, brillantini e paillettes… ma ricordatevi di lasciare parte dello sfondo bianco! Le labbra, inoltre, coloratele secondo i toni dei decori e fatele molto piccole.

Infine preparate dei triangoli allungati, decorateli riprendendo i motivi della maschera, e poi incurvateli; a questo punto fissateli sul retro della maschera utilizzando la colla.

Suggerimenti e spunti didattici:

Se non avete un palloncino potete realizzare una struttura di supporto per la carta pesta formando una palla con i giornali; dovrà essere abbastanza compatta e omogenea (rivestitela di scotch e/o pellicola).

Per la decorazione potete arricchire le punte arrotolate con piccoli campanelli. Potete anche aggiungere nastri e merletti, oppure realizzare “copricapi” piegando la carta colorata a ventaglio.

Un’alternativa alla maschera per tutto il viso è quella che copre solo gli occhi; inoltre per simulare ancora di più lo stile veneziano potete in questo caso realizzarla con il naso particolarmente pronunciato e all’ingiù.

Infine… ecco qui un piccolo approfondimento sul carnevale di Venezia.

…e se siete curiosi potete guardare le splendide maschere realizzate dai miei alunni: Il carnevale in classe!! sono davvero venute benissimo!! 😉

Annunci
Categorie: Feste e ricorrenze | Tag: , , | 3 commenti

Navigazione articolo

3 pensieri su “Maschere di carnevale in stile veneziano

  1. Belle le tue maschere. Complimenti!

  2. Pingback: Il carnevale in classe!! | CRESCERE CREA(T)TIVAMENTE!!

Cosa ne pensi???

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: