Il sacco magico

saccoEcco un’attività semplicissima, apparentemente quasi banale (ma fidatevi che non è così) per aiutare i bambini a sviluppare la capacità di descrivere e anche il tatto!

Per chi???

Per bambini dai 4/5 anni

Occorrente:

  • una scatola (va bene la scatola delle scarpe)
  • colla o scotch
  • un grosso sacco non trasparente
  • oggetti di vario tipo

Procedimento e regole del gioco/ conduzione dell’attività:

oggettiPreparazione del sacco: prendete la scatola e sistematela sul fondo del sacco in modo che non si muova molto. Il sacco è già pronto! A questo punto riempitelo di oggetti di vario genere (es. giocattoli, posate, cancelleria… tutto vale!) senza farvi vedere dai vostri bambini e… ora potete iniziare l’attività!

Attività: Ponete davanti ad un bambino la scatola, fategli introdurre dentro la mano e invitatelo a scegliere un oggetto; a questo punto esortatelo ad indovinare di cosa si tratta senza, naturalmente, tirarlo fuori! Tutto dipende dalla manipolazione e dal tatto. I bambini dovranno inoltre motivare la risposta descrivendo l’oggetto in questione: se si tratta di uno spazzolino, ad esempio, dovranno dire “ha un manico lungo”, “è stretto”, ecc…

Riflessioni e spunti didattici:

Quest’attività è molto utile per aiutare i bambini a sviluppare la concentrazione e il tatto, ma non solo… essa è inoltre una strategia per ampliare il loro vocabolario e indirizzarli a descrivere le cose in maniera appropriata usando gli aggettivi “giusti”.

P.s. date uno sguardo ai commenti…  una lettrice ha suggerito una variante molto interessante!!

Annunci
Categorie: 5 sensi, Tatto | Tag: , | 4 commenti

Navigazione articolo

4 pensieri su “Il sacco magico

  1. Visto che ormai le maestre devono insegnare anche la seconda lingua, può essere utile sapere che questo gioco è utile anche per consolidare il vocabolario inglese. Gli anglosassoni chiamano il sacco ‘feelie bag’ e non mettono gli oggetti in una scatola, a volte il gioco consiste nell’indovinare un unico oggetto tastandolo attentamente mentre è ancora nel sacco. Le esperienze di gioco che coivolgono tutti i sensi sono molto amate dai bambini e favoriscono la memorizzazione.

  2. Ciao! Ultimamente mi stanno invitando ad un sacco di tag carini e ho deciso di nominare te, spero non ti dispiaccia! Per vedere di cosa si tratta ti lascio il link: https://eusordezis.wordpress.com

Cosa ne pensi???

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: