Una bussola… per orientarsi!

come-costruire-una-bussola_0a34a62d9178562c66984c6f5c01740eDopo aver affrontato il magnetismo a scuola o i punti cardinali e l’orientamento, l’ideale è coinvolgere i bambini nella creazione di una bussola fai-da-te! …oppure dopo aver creato la bussola si può analizzare il suo funzionamento.

Per chi???

Per bambini dagli 8 anni la parte relativa all’orientamento, dai 10 quella sul magnetismo

Occorrente:

  • calamita
  • ago
  • acqua
  • tappo di sughero
  • scotch
  • pennarello indelebile
  • coltello
  • coppetta

Procedimento:

BussolaDopo aver fatto versare ai bambini l’acqua nella coppetta, fate tagliare dal tappo di sughero una fetta molto sottile (5 mm ca.) sulla quale posizionerete l’ago magnetizzato fermandolo con un pezzettino di scotch. Per magnetizzare l’ago basta sfregarlo per qualche secondo contro una calamita! Quando i bimbi hanno fissato l’ago alla fettina di sughero, metteranno questa nella vaschetta. In breve tempo la punta dell’ago punterà verso Nord; a questo punto con il pennarello indelebile si può fare un piccolo segno sulla coppetta proprio in direzione di esso.

Riflessioni e spunti didattici:

Una volta preparata la calamita fate notare ai bambini che comunque voi la spostiate, l’ago si girerà sempre fino ad orientarsi verso il Nord! Ma perché? E’ una magia? Ovviamente no… questo accade perché la calamita è una magnete, ovvero un corpo che genera un campo magnetico ed è a sua volta influenzato da altri campi magnetici; ogni magnete ha poi un polo nord e un polo sud ma non esiste in realtà una zona in cui ci sono solo i poli nord e una con solo i poli sud (se dividete il magnete si creeranno sui due “nuovi” lati, rispettivamente un nuovo polo nord e un nuovo polo sud). Se si lascia l’ago della calamita muoversi liberamente si noterà che si orienterà proprio sull’asse tra il Nord e il Sud perché è attratto dalla Terra che, in un certo senso funziona come una calamita gigante e appunto attira i due poli!

Lo so… la spiegazione di questo concetto probabilmente non vi risulterà molto chiara… e quindi a questo proposito vi rimando ad un approfondimento sicuramente molto più esaustivo (adatto a voi adulti perché troppo difficile da proporre direttamente ai bambini…); inoltre sbirciando sulla rete si trovano anche altre informazioni!cartina

Dopo aver accennato al polo Nord e al polo Sud durante la spiegazione circa il funzionamento del magnete, potete poi parlare dell’utilità dei punti cardinali in geografia e dell’importanza che essi rivestono da tantissimo tempo!

 

Annunci
Categorie: Fisica, geografia | Tag: , , | 8 commenti

Navigazione articolo

8 pensieri su “Una bussola… per orientarsi!

  1. Lo ho appena fatto fare a mia figlia !! Molto carino e istruttivo! Grazie!!

  2. Ti ho nominata qui http://elrien87.wordpress.com/2014/08/13/the-very-inspiring-blogger-award/ per il Very Inspiring Blogger Award!
    Spero che ti faccia piacere! ;D

Cosa ne pensi???

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: