Cerchi perfetti come Giotto… o quasi!

imagesQZJPP9ZBPer disegnare i cerchi si sa, serve il compasso… con i ragazzini più grandi è bene usare quello tradizionale di metallo comprato in cartoleria, con i più piccoli però, se li si vuole avvicinare lentamente alla geometria, ci si può divertire insieme a costruirne uno fai-da-te! …lo so, forse non verranno dei cerchi perfetti come quelli di Giotto, però… quasi! E in più si ricicla, si creano comunque dei bellissimi lavori e ci si diverte.

Per chi???

Per bambini dai 5/6 anni

Occorrente:

  • cartone spesso (va bene quello di uno scatolone o del cartoncino rigido)
  • matita molto appuntita, meglio se portamine
  • puntina da disegno
  • forbici
  • ago da lana

Procedimento:

Prendete il cartone o il cartoncino rigido e aiutate i bambini a tagliarne un rettangolo con base 2cm e altezza a piacere (in base a quanto vorrete disegnare grandi i vostri cerchi…). Inserite la puntina da disegno in un’estremità della striscetta (questo sarà il perno intorno a cui ruoterà il “raggio”) e con l’ago da lana create voi per loro molti fori lungo il cartoncino. La distanza tra la puntina e ogni foro corrisponderà al raggio del cerchio.

Per disegnare i cerchi basterà posizionare la striscia in modo che la puntina si trovi dove volete che sia il centro; inserite poi la matita in uno dei fori e iniziate a ruotare… a giro completato potrete vedere il realizzato il cerchio!

Riflessioni e spunti didattici:

Prima di costruire il compasso è bene spiegare ai bambi a cosa esso serve… cioè a disegnare i cerchi! E’ quindi importante che essi abbiano avuto modo in precedenza di prendere confidenza con le differentifiore-della-vita_3 forme geometriche, tra cui proprio il cerchio, attraverso varie attività propedeutiche di confronto e classificazione.

circonferenzeI bambini tra i 5 e i 6 anni possono essere semplicemente coinvolti a disegnare liberamente su un foglio dei cerchi a loro piacere per esercitarsi ad usare il compasso; oppure possono cercare di riprodurre delle “composizioni” da voi proposte, per imparare a cercare di rispettare la collocazione nello spazio e le proporzioni insieme all’uso di un nuovo strumento. Con quelli un po’ più grandicelli si possono realizzare dei disegni geometrici. Infine con i ragazzini ancora più grandi si possono introdurre i concetti di circonferenza, raggio, diametro, centro, area, figure circoscrittecerchio in un cerchio…

Se avete bisogno di un ripasso di formule date uno sguardo al link… comunque quasi sicuramente con i bambini vi serviranno solo quelle della prima parte.

Il cerchio inoltre è una figura ricca di simboli e significati… perché non scoprirne qualcuno con i bambini dai 9/10 anni?

Annunci
Categorie: Arte, Geometria, Ricilco | Tag: , , , | 4 commenti

Navigazione articolo

4 pensieri su “Cerchi perfetti come Giotto… o quasi!

  1. Clara

    il Cerchio!! come nella canzone de “il Re leone”!! =D the Circle of Life!! e invece hai mai sentito parlare dell’Enso il Cerchio Zen? =D quest’ultimo però si fa a mano libera!! XD

  2. Clara

    come dicevo è un cerchio che si fa a “mano libera” ma intendendo anche “libera dai pensieri” e quindi momentaneamente “libera dalla mente”: essere solo la mano…essere solo l’azione…almeno per quell’istante!!XD mhm vediamo… si traccia con una sola pennellata, in uno stato “Zen” dove cioè la “mente è assente” e lascia che il corpo possa esprimersi disegnando il cerchio… la perfezione del cerchio disegnato è data dalla libertà che il corpo può avere in uno stato di “non-mente”…(umm…intendo essere tipo in “meditazione”). Poi però la mente si potrebbe allenare a fare i cerchi perfetti, ma non è essere senza pensieri… e perciò invece che lasciare che la mano possa disegnare semplicemente il cerchio come qui richiesto, viene disegnato un cerchio influenzato dai “tratti” dei pensieri creati dalla mente!!XD
    (p.s. per chiunque legga, non so se ho sbagliato a scrivere qualche concetto, ho scritto le cose che ho letto… o magari intendiamo la stessa cosa ma detta in modo diverso!! XD)

Cosa ne pensi???

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: