Carnevale con Ciccio Pasticcio!

20140222_170857Carnevale è tempo di scherzi e divertimento e quale occasione migliore per organizzare con i vostri bimbi una fantastica festa in maschera? Se non fate in tempo a comprare un vestito o a realizzarne uno particolarmente elaborato potete coinvolgere i bambini nel preparare solo la maschera. Io qui vi suggerisco quella di Ciccio Pasticcio…

Lo so, in questo momento la maialina più famosa e popolare tra i più piccoli è Peppa Pig (senza dimenticare tutta la sua famiglia!)… però, esiste un altro maialino molto simpatico che probabilmente loro conoscono grazie al cartone “Evviva Sandrino” o alla versione più vecchia (identica ma solo con il titolo diverso) “Il fantastico mondo di Richard Scarry”. Sto parlando di Ciccio Pasticcio!!

Di seguito troverete i procedimenti per realizzare insieme ai vostri bambini due versioni diverse della maschera di carnevale ispirata proprio a questo maldestro porcellino…

Una maschera dipinta

Per chi???

Per bambini dai 3 anni

Occorrente:

  • disegno della maschera di Ciccio Pasticcio su un foglio di carta
  • cartoncino spesso
  • colla e forbici
  • elastico grande
  • tempere (rosa, rosso, verde)
  • vaschette e pennelli

Procedimento:

Disegnate su un foglio la maschera con volto di Ciccio Pasticcio (prima ricordatevi di prendere le misure del volto dei vostri bimbi!); distribuite ai bambini la fotocopia con il disegno della maschera e fatela colorare con le tempere; poi (una volta asciutto) fate incollare il foglio su un cartoncino e invitate a ritagliare seguendo i contorni (se il cartoncino è troppo spesso e i bimbi sono piccoli tagliate voi per loro). Infine ritagliate lo spazio per gli occhi e il naso a semicerchio in modo che, una volta indossata la maschera, questa parte rimanga sollevata e non dia fastidio. Ultimate la maschera passando l’elastico tagliato in due piccoli forellini che avrete realizzato alle estremità.

Ecco un esempio di come potranno risultare le maschere (lavori di bambini di 3 e 4 anni)

Ciccio Pasticcio di collage

Per chi??

Per bambini a partire dai 5 anni

Occorrente:

  • fotocopia con il disegno della maschera
  • cartoncino spesso
  • colla e forbici
  • elastico grande
  • tappo della bottiglia del latte
  • pennarello nero indelebile
  • fogli di carta rosa, rossa e verde
  • carta crespa verde

Procedimento:

Iniziate a far tagliare la carta colorata in tanti pezzetti di misura variabile (da 1cm per lato a massimo 2,5 cm per lato); i pezzetti non devono essere precisi, anzi, sono perfetti pure se irregolari. Ripetete lo stesso procedimento con la carta crespa. Nel frattempo voi preparate il disegno della maschera su un foglio. Quando i bambini avranno ottenuto un numero sufficiente di pezzi, fateglieli incollare sulla fotocopia in modo da non lasciare spazi bianchi (è bene che i pezzi si sovrappongano parzialmente); usate la carta crespa per riempire la parte del cappello. Con il pennarello nero poi ripassate le linee del volto di Ciccio Pasticcio che nel frattempo sono state coperte: bocca, naso e linee di espressione. Fate incollare poi la fotocopia sul cartoncino e quindi invitate i bambini a ritagliare prima il contorno e poi gli occhi e il semicerchio del naso (eventualmente aiutateli voi…). Con abbondante colla vinilica incollate poi il tappo di bottiglia sul naso e con il pennarello indelebile segnate le narici; infine passate l’elastico tagliato in due piccoli forellini che avrete realizzato in precedenza ai lati della maschera.

Ecco come dovrebbe risultare la maschera…

Suggerimenti:

In alternativa alla carta da collage, potete usare dei cartoncini colorati o dei fogli ritagliati dalle riviste; in questo modo riciclerete della carta che avete già senza doverne per forza comprare di nuova apposta per il lavoro! Il bordo rosso del cappello può anche essere realizzato incollando un nastrino rosso.

Per quanto riguarda il naso, per alcune marche di latte esistono già le bottiglie con il tappo rosa… se però non le trovate potete sempre dipingerlo con le tempere… è comunque meglio usare il tappo della bottiglia del latte e non dell’acqua perché rende meglio l’idea del naso del maialino!

Riflessioni e spunti didattici:

La realizzazione pratica della maschera di carnevale è sicuramente l’occasione per sviluppare le abilità manuali. Un requisito fondamentale è saper abbinare il giusto colore al giusto spazio; inoltre i bambini avranno l’occasione di esercitarsi a “stare nei contorni” mentre colorano o incollano i pezzetti di carta. Infine essa è anche il pretesto per esercitarsi ad usare le forbici.

"una giornata di Ciccio Pasticcio" di Richard ScarryIl lavoro può essere introdotto attraverso la lettura di uno o più episodi di un libro di Richard Scarry, io ad esempio vi consiglio “Una giornata di Ciccio Pasticcio”. Le risate sono assicurate, garantito! I paragrafi sono tutti in rima e questo catturerà molto l’attenzione dei bambini; i termini utilizzati non sono banali, anzi, ce ne sono molti inusuali e quindi questa può diventare l’occasione per ampliare il loro vocabolario e abituarli ad usare parole nuove. Il libro è del 1991 ed è possibile trovarlo ancora su internet o in alcune biblioteche.

Se non riuscite a trovarlo, allora potete mostrare ai bambini alcuni episodi del cartone; su you tube ce ne sono diversi (molti però sono in inglese… ma questa allora potrebbe anche diventare l’occasione per avvicinare i bambini alla lingua in un modo coinvolgente e stimolante!).

Ecco i link ad alcuni episodi in italiano:

https://www.youtube.com/watch?v=aEzYHQgxOzI

https://www.youtube.com/watch?v=F6akXbwzSJA

https://www.youtube.com/watch?v=etikk9rM6m0

Annunci
Categorie: Arte, Feste e ricorrenze | Tag: , , | 2 commenti

Navigazione articolo

2 pensieri su “Carnevale con Ciccio Pasticcio!

  1. rita

    sembra incredibile che questo bellissimo libro abbia già 23 anni….il tempo passa….
    continua così…..

Cosa ne pensi???

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: