Il bastone della pioggia

untitled

Avete mai pensato di far costruire ai vostri bambini degli strumenti musicali?? Certo, in commercio ce ne sono moltissimi, professionali oppure giocattolo ma comunque già pronti per suonare… però perché non coinvolgere i bimbi anche nella preparazione?? si può incominciare dal bastone della pioggia!! è facilissimo da costruire… e poi alla fine può essere usato per creare delle originali melodie o per giocare agli indiani!!

Per chi???

Per bambini dai 3 anni

Occorrente:

  • almeno 3 rotoli di carta igienica oppure 1 o 2 rotoli di carta assorbentebastone
  • ceci, riso, legumi vari…
  • colla e forbici
  • carta bianca o colorata
  • colori (pennarelli o tempere)
  • scotch
  • fermacampioni lunghi (almeno 50) o chiodini
  • spaghi e perline

Procedimento:

Per realizzare il bastone della pioggia fate unire con lo scotch i rotoli di carta igienica o di carta assorbente in modo da formare un tubo lungo. Fatelo chiudere poi ad un’estremità con un pezzo di carta circolare e dello scotch; a questo punto inseritevi dentro il riso o i legumi che avete scelto ( il tubo deve essere riempito al massimo per 1/3) e fate chiudere ai bambini l’altra estremità con la stessa procedura usata per la prima. Aiutando i bambini infilate i fermacampione tutti intorno al tubo (potete creare una spirale che lo avvolge), essi non devono essere aperti (vanno usati come se fossero dei chiodini) oppure i chiodi.

E a questo pDSCN5387unto bisogna decorare il bastone della pioggia!! Potete avvolgerlo con la carta già colorata oppure se avete tempo un’altra soluzione carina è far disegnare ai bambini i decori sui fogli bianchi e poi con questi avvolgere il bastone. La carta va poi fissata sia sul lato che sulle estremità con lo scotch. Infine potete imitare i bastoni della pioggia degli indiani legando alcuni cordini di spago con al fondo alcune perline.

…adesso i bastoni della pioggia sono pronti per giocare agli indiani e fare “riti propiziatori” oppure per dare inizio ad un concerto dove, magari, anche gli altri strumenti sono stati costruiti dai più piccoli!!

Riflessioni e spunti didattici:

Far costruire gli strumenti musicali direttamente ai bambini è un’attività molto utile per far produrre suoni e rumori e sviluppare l’interesse per l’ascolto delle musiche.

Con i vostri bimbi potete divertirvi a scoprire come variano i suoni a seconda della velocità con cui muovete il bastone della pioggia; inoltre può essere interessante realizzare tanti bastoni diversi per il contenuto: es. uno riempito solo con riso, uno solo con i ceci o le lenticchie, uno con una manciata di legumi misti… e ancora uno molto riempito e uno poco… e così facendo si possono indagare le varie sonorità dei materiali. Un’altra idea è quella di sostituire i chiodini o i fermacampione con degli stuzzicadenti: in questo modo il suono prodotto risulterà ancora diverso!

Se state lavorando con tanti bambini insieme, potete invitarli a combinare semplici sequenze sonore e melodie incentivando la cooperazione!

La realizzazione del bastone della pioggia è inoltre l’occasione per manipolare materiali diversi e riciclarli per usarli poi in modo creativo ed espressivo. Tutto ciò serve anche per lo sviluppo di abilità manuali e per il coordinamento motorio.

…per rimanere in tema di strumenti musicali guardate anche come costruire le maracas!!

Annunci
Categorie: Musica | Tag: , , , , | 5 commenti

Navigazione articolo

5 pensieri su “Il bastone della pioggia

  1. rita

    bello bello bello sicuramente incanterà i più piccoli. rita

  2. flavia

    Un’idea molto carina e originale! Ho deciso che farò realizzare il bastone della pioggia ai miei bambini al pre-scuola e al dopo-scuola! Grazie Elisa!:-)

  3. Pingback: Maracas & co! | CRESCERE CREA(T)TIVAMENTE!!

Cosa ne pensi???

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: